Submission 4840

Gabriele Laghezza

colori di luce

che sia paesaggio, mare, montagna, albero, ruscello, frutto, fiore, farfalla e tutto l'altro ancora che la Natura è, mi risulta sempre difficile darne descrizione "a parole", forse perché penso che è talmente ineguagliabile la sua bellezza, e tanto soggettiva ed intima la relazione che ciascuno ha con essa, da non poter trovare "confine" narrativo. Preferisco che siano i sensi a farcene percepire l'immensità di cui è portatrice .. puoi osservarla, udirla, toccarla, gustarla, odorarla; insomma "sentirla" e lasciarti trasportare come e dove solo tu sai. E così dovrà continuare ad essere .. per questo è importante che ciascuno faccia la sua parte per preservarla

red-heart
0
Voti
34
Viste
24 Days
Since posted

To vote, please sign in or register.